Al Gebel Hamed “MELODIE PER UN NUOVO ANNO” con il soprano Natalia Demina

La voce a tratti dolce e a tratti possente di Natalia Demina, soprano, solista al Teatro dell'Operetta di San Pietroburgo e presso la Filarmonica di Samara in Russia, ha ieri sera incantato Erice.

L’artista reduce da una serie di concerti in tutta la Penisola, si è esibita al Teatro Gebel Hamed nell’ambito del Cartellone degli eventi proposti da EriceNatale, eseguendo brani della tradizione natalizia e non solo. Il soprano russo era accompagnata al pianoforte dal maestro Tiziano Amato.

Una serata davvero piacevole quella di ieri sera che ha regalato al pubblico presente in sala oltre un’ora di buona musica. Natalia Demina attraverso la sua voce ha saputo trasmettere a tutti quanti forti emozioni, regalando anche ai più distratti quell’armonia che solo una voce come la sua sa offrire.

LEGGI TUTTO

Capodanno a Erice: grande successo di pubblico

Sono stati tantissimi a voler trascorrere l'ultimo dell'anno a Erice. Così com'era accaduto la scorsa edizione, in migliaia si sono ritrovati sabato sera a Erice per dire addio al 2016 e salutare il 2017.

Ristoranti, pizzerie e bar hanno registrato il tutto esaurito così come Piazza della Loggia dove si è aspettato l'arrivo dell'anno nuovo con la musica di Jaka e la sua Band, che hanno dato vita ad uno spettacolo coinvolgente. In piazza un pubblico di tutte le età ha ballato e cantato fino a notte fonda con la frizzante musica del raggamuffin di origine ericine, che per l'occasione era accompagnato da Mistilla e Ottoleone.

A fare gli onori di casa il sindaco, Giacomo Tranchida, che ancora una volta ha ricordato l'appuntamento del 31 gennaio prossimo, quando ci sarà la proclamazione della Capitale Italiana della Cultura 2018. Erice infatti è tra le dieci finaliste. "Un appuntamento importante questo - ha sottolineato Tranchida - un appuntamento da non perdere perchè darà ancora lustro alla città di Erice, ai Comuni Elimo Ericini e a tutto il territorio della provincia di Trapani. Un territorio che ha tanto da offrire in termini di accoglienza, ricco di storia e di cultura. Dove per 365 giorni all'anno è possibile fare turismo". Poi gli auguri di un sereno, felice e prospero anno nuovo a tutti i presenti.

LEGGI TUTTO 

Proseguono i concerti al Teatro Gebel Hamed

Ancora una volta il Teatro Gebel Hamed di Erice ha ospitato una grande performanche artistico-musicale. Di scena questa volta l’Ensamble di 2 pianoforti a 8 mani e le percussioni. Una esibizione che ha visto il gradimento del pubblico che ha riempito il Teatro e che non ha voluto mancare a questo ennesimo appuntamento del Cartellone di EriceNatale 2016/17 – riservato ai giovani talenti del Conservatorio “Scontrino” di Trapani. 

Oltre un’ora lo spettacolo proposto dal titolo “Atelier du piano & percussions” -  con un programma ricchissimo: da A.Marquez a Astor Piazzolla, da Bernstein a Gets a Corea per finire a George Gershwin.  Sul palco del Teatro si sono esibiti quindici musicisti del Conservatorio Scontrino di Trapani.

L’idea di questo spettacolo è nata all’interno del Conservatorio, dall’unione della classe di Musica da Camera per pianoforte a 4 mani e 2 pianoforti del Maestro Franco Foderà e quella di strumenti a percussione del Maestro Andrea Muratore. 

Questa sera altro concerto in programma: “LA MAGIA DELLA CHITARRA” (sempre al Teatro Gebel Hamed, con inizio alle 18.00).

Leggi tutto

Appuntamento con i TALENTI del CONSERVATORIO "SCONTRINO" di Trapani

Di scena ieri sera al Teatro Gebel Hamed di Erice -  nell’ambito degli eventi inseriti nel Cartellone di EriceNatale 2016/17 -  i giovani talenti del Conservatorio “Scontrino” di Trapani. Davanti ad un pubblico attento e piacevolmente coinvolto, gli studenti del Conservatorio hanno dato prova della loro bravura esibendosi nello spettacolo “Arie d’Opera”.

Il vasto programma prevedeva Arie: da “La Traviata” di Verdi, ancora di Verdi “Dio di Giuda” da Nabucco e poi ancora di Rossini dal  “Guglielmo Tell “Resta immobile”; di Puccini “Quando me n vo” da “La Boheme”. Di scena anche Arie d’Opera di Cilea, Bellini e Donaudy. 

Leggi tutto

Aspettando il CAPODANNO A ERICE

Sarà un Capodanno frizzante quello che EriceNatale 2016/17- Organizzato da Comune di Erice e Fondazione EriceArte,  proporrà a quanti vorranno aspettare l’arrivo dell’Anno Nuovo nel Borgo Medievale. Il 31 Dicembre infatti dalle 23.00 in Piazza della Loggia, a cantare, brindare e a far festa ci sarà JAKA e la sua band. Jaka presenterà lo Spettacolo “Acchianamu a Erice!” Uno spettacolo che ci auguriamo porti bene ad Erice – candidata a Capitale Italiana della Cultura 2018. 

“Riserveremo a tutti una grande festa, ricca di gioia e armonia, di tanta voglia di stare insieme, di risate di condividere bei momenti e di ballare, ballare, ballare. Non farà freddo a Erice perchè vi faremo scaldare tutti con la nostra musica travolgente. Con il pubblico che conosce le mie canzoni ci sarà la solita complicità, chi mi segue sa che un mio spettacolo non è una semplice esibizione ma una condivisione e una festa in cui la differenza tra il palco e la pista svanisce. Per tutti quei turisti che dovessero trovarsi li e non conoscessero la mia musica invece sarà un occasione di scoprire un artista genuino e rappresentativo della tradizione locale, sarà un occasione per loro di scoprire come il luogo in cui si trovano ha ispirato la mia arte e quella di tanto altri a creare qualcosa di bello. Non troveranno uno spettacolo omologato ma Jaka di Erice che canta "A Erice" nella sua Erice. Tradizione e contemporaneità allo stesso tempo, e tanto divertimento".

LEGGI TUTTO

Prosegue stamani ad Erice "WAITING FOR CINEMADAMARE 2017"

Il festival Cinemadamare  torna nel Borgo Medievale, con tre giornate di workshop di sceneggiatura (aperto alla partecipazione gratuita di giovani filmmaker) e per presentare al pubblico i migliori cortometraggi realizzati la scorsa estate ad Erice. 

 

Dopo la presentazione di ieri sera al Teatro Gebel Hamed e la proiezione del film “Midnight in Paris” stamane al via alle 11,00 - lo Spazio Workshop - Gli altri due appuntamenti sono previsti: per questo pomeriggio alle 17,00 e per domani alle 11,00 a San Giovanni (e non al Teatro Gebel Hamed come comunicato in precedenza). 

 

Alle ore 21.15 stasera poi per -NATALE AL CINEMA CON WOODY il film: “Basta che funzioni” e domani sera stessa ora, ancora cinema con “Vicky Cristina Barcelona”. 

 

Comunichiamo inoltre che si inaugura domani la  Mostra della produzione dei ceramisti ericini (alle ore 12.00 presso  la Chiesa di San Pietro, Via G.F. Guarnotti - Erice)

 

Ma EriceNatale - Organizzato da Comune di Erice e Fondazione EriceArte, è anche Mercatini di Natale, Presepi, Mostre, concerti e tanto altro e tutto questo  in attesa dello spettacolo previsto per la fine dell'Anno "Capodanno in Piazza con Jaka" dal titolo "Acchianamu a Erice!"  che vuole essere un invito per tutti coloro i quali vogliano trascorrere in allegria le ultime ore del vecchio anno e le prime del prossimo 2017, in piazza con Jaka si brinderà, ci saranno i fuochi d'artificio - live show e dj set. 

Cultura, enogastronomia di qualità e dieta mediterranea patrimonio dell'Unesco - la Sicilia del Cambiamento

Al Convitto Sales  alla presenza di professionisti, politici, operatori del settore, imprenditori, studenti e di una ventina di giornalisti di varie testate nazionali  si promuovono le eccellenze della nostra Provincia. Enogastronomia ma non solo, assieme a questa si promuove tutto quanto può interessare il turista che visita la nostra Provincia - in una semplice parola si promuove il Territorio. 

Promozione dunque a 360° così come è ormai giusto fare. 

A fare da guida il "Distretto Turistico Vini e Sapori di Sicilia" di cui è presidente il sindaco di San Vito Lo Capo Matteo Rizzo, a fare gli onori di casa il sindaco di Erice città che ospita l'evento, Giacomo Tranchida.

Il "Distretto Turistico Vini e Sapori di Sicilia" è ormai diventato da tempo, promotore di un sistema integrato per la valorizzazione enogastronomico e culturale in Terra di Sicilia - una leva per innalzare l'offerta turistica del territorio e promuovere un'identità culturale di inestimabile valore. 

Vi ricordo che domani mattina alle 10 al Convitto Sales si parlerà invece di "Dieta mediterranea e Letteratura" quest'ultimo appuntamento è con la scrittrice  Simonetta Agnello Hornby, che nel pomeriggio converserà invece con il pubblico con inizio alle 17,30 presso il Teatro Gebel Hamed

La scrittrice Simonetta Agnello Hornby in visita a Erice

Una conversazione fuori dai soliti schemi quella che stamane la scrittrice Simonetta Agnello Hornby ha tenuto con gli studenti dell'Alberghiero di Erice. Una conversazione sul cibo - in particolare sulla Dieta Mediterranea - e sulla letteratura. Un appuntamento inserito nell'ambito del cartellone di EriceNatale 2016/17, organizzato da Comune di Erice e Fondazione EriceArte. 

Una conversazione "piacevole" nello stile della scrittrice famosa in tutto il mondo. Particolare l'attenzione rivolta alla scrittrice (palermitana di nascita ma da anni ormai residente a Londra), da parte dei numerosi studenti che hanno partecipato alla conversazione. Una chiacchierata nella quale Simonetta Agnello Hornby, ha invitato i giovani presenti - a visitare anche altri posti, per fare nuove conoscenze, senza dimenticare però quest'isola, così ricca e straordinaria dove magari poi ritornare con un bagaglio più ricco di conoscenze.

Simonetta Agnello Hornby ha raccontato la sua vita di donna e di cittadina del mondo, legata profondamente a quest'isola e alla sua Palermo, ha raccontato dei suoi straordinari libri, della passione che vi ha messo dentro e naturalmente ha parlato del cibo con il quale ha un forte legame.

La scrittrice questo pomeriggio alle 17,30 sarà al Teatro Gebel Hamed dove converserà invece con il pubblico assieme all'assessore alla Cultura di Erice, Laura Montanti, presente stamane alla conversazione con gli studenti.

Questo pomeriggio inoltre inizia sempre al Teatro Gebel Hamed "WAITING FOR CINEMADAMARE 2017 AD ERICE". Per l’evento invernale, che si tiene da 14 anni, “Cinemadamare/il più grande raduno di giovani filmmaker di mondo” ha scelto Erice. Nei giorni 16-17- 18 dicembre, nella città elima si svolgeranno una serie di incontri, di proiezioni, di workshop aperti a tutti gratuitamente: non solo ai 30 filmmaker (anche stranieri) che seguono Cinemadamare, ma anche al pubblico generalista e ai filmmaker siciliani.

Termina la rassegna "Zampogne dal Mondo" con i concerti alla Chiesa di San Martino - Proseguono le iniziative in programma

La straordinaria Chiesa di San Martino a Erice ha visto insieme ieri sera per il concerto finale, i cinque gruppi partecipanti all’edizione 2016/17 di “Zampogne dal Mondo” Rassegna Internazionale di Musiche e Strumenti Popolari. Una esibizione che ancora una volta ha richiamato tantissimi spettatori.

Ma Ericenatale 2016/17 continua con altri appuntamenti in Cartellone. Il 15 dicembre a Palazzo Sales, con inizio alle ore 10,00 - si terrà il Workshop su  "Cultura, enogastronomia di qualità e dieta mediterranea patrimonio dell'Unesco- la Sicilia del Cambiamento"  dedicato alla dieta mediterranea, alla vite ad alberello e ai grani antichi siciliani, alla tutela della biodiversità.  

Si terranno anche degustazioni e percorsi del gusto a cura dell'Istituto Alberghiero "Florio" di Erice. Gli studenti nella giornata del 16 dicembre (Palazzo Sales, dalle 10,00) incontreranno la scrittrice  Simonetta Agnello Hornby, nei cui romanzi si avvertono sapori e colori della Sicilia. 

La scrittrice palermitana, sempre il 16 dicembre, alle ore 17.30, sarà la protagonista presso il Teatro Gebel Hamed di una conversazione su "Dieta mediterranea e Letteratura".

LEGGI TUTTO

I suoni di Zampogne, Cornamuse e Pive annunciano il prossimo Natale a Erice. Grande l’affluenza di pubblico in occasione del primo giorno della manifestazione

Sono stati ancora una volta il suono di - Zampogne, Cornamuse e Pive - i protagonisti assoluti della prima giornata della - Rassegna Internazionale di Musiche e Strumenti Popolari “ZAMPOGNE DAL MONDO”, che si è inaugurata ieri a Erice, nell’ambito della manifestazione EriceNatale 2016/17. 

Foltissima l’affluenza di turisti e visitatori giunti da ogni parte dell’isola e della penisola, notevole anche la presenza di turisti stranieri che hanno scelto di trascorrere questo lungo weekend dell’Immacolata nelle strutture alberghiere di Erice. Anche nei ristoranti e nei bar si è registrato il tutto esaurito. 

Tutto questo fa ben sperare Organizzatori della Manifestazione e Operatori turistici sulla buona riuscita delle Manifestazioni natalizie realizzate da Comune di Erice e Fondazione EriceArte.

LEGGI TUTTO

EricèNatale 2016/17, torna ZAMPOGNE DAL MONDO

Come consuetudine il Borgo medievale di Erice torna a riaccendersi delle magiche atmosfere delle feste di Natale con la nuova edizione di EricèNatale2016-17 e lo fa con un evento internazionale. 

Anche quest’anno, su iniziativa del Comune di Erice e della Fondazione Erice Arte, torna il festival “Zampogne dal Mondo” Rassegna Internazionale di Musiche e Strumenti Popolari. 

Dall’8 all’11 dicembre, lungo le stradine di Erice,  riecheggeranno le melodie di Cornamuse, Zampogne e Pive, che accompagneranno fino all’imminente Natale e ai doni tanto attesi.  Suoni malinconici, quasi, e con un segreto fascino anche per chi non è più piccolo.

>> leggi tutto

MediaGallery

Guarda le immagini dei presepi, dei mercatini, degli eventi realizzati

VAI ALLA MEDIA GALLERY