MIMMO CUTICCHIO: “LA PAZZIA DI ORLANDO” ovvero il meraviglioso viaggio di Astolfo sulla luna

MIMMO CUTICCHIO: “LA PAZZIA DI ORLANDO” ovvero il meraviglioso viaggio di Astolfo sulla luna

MIMMO CUTICCHIO: “LA PAZZIA DI ORLANDO”
ovvero il meraviglioso viaggio di Astolfo sulla luna
GIOVEDÌ 4 GENNAIO
ore 18.00 
Teatro Gebel Hamed

Mimmo Cuticchio è il più importante erede della tradizione dei cuntisti siciliani e dell’Opera dei Pupi. Figlio del puparo Giacomo Cuticchio, nel 1973 apre a Palermo il Teatro dei Pupi Santa Rosalia. Nel 1977 fonda l'associazione "Figli d'Arte Cuticchio", che si prefigge di salvaguardare l'arte dell'Opera dei Pupi. La Pazzia di Orlando è uno dei titoli più cari al pubblico tradizionale ed è il risultato di un ripensamento della struttura narrativa dell’“opra” nato dall’esigenza di adeguare la rappresentazione ad un nuovo pubblico. Il grande artista palermitano ha unito infatti la tecnica del cunto con il teatro dei pupi a scena aperta, cioè con la manovra a vista al di qua del piccolo boccascena del teatrino, esaltando la potenza e l’incedere del racconto e svelando al pubblico la tecnica segreta del “puparo”. Le tecniche narrative ed il linguaggio scenico, acquistano così maggiore evidenza senza per questo snaturarsi, puntando ad un rinnovamento - indotto anche dalle mutate condizioni socioculturali - che dimostra la capacità dell’opera dei pupi di plasmare nuove soluzioni e nuovi stimoli senza negare la propria identità. “Il meraviglioso viaggio di Astolfo sulla luna” è tratto dal 34° canto dell’opera in cui si narrano le mirabolanti avventure dei Paladini di Francia, le contrapposizioni tra Mori e Cristiani, le apparizioni di mostri e maghi, gli incantesimi, le passioni d’amore che accecano i cavalieri distraendoli dai loro doveri. Astolfo, fedele compagno di Orlando che vorrebbe restituire il senno al paladino che ha perso la testa per la principessa Angelica, raggiunge la luna in groppa all’Ippogrifo, il favoloso cavallo alato, accompagnato e guidato da San Giovanni Evangelista. In scena ad Erice con Mimmo Cuticchio: Giacomo Cuticchio, Tania Giordano e Elisa Puleo.

Altre News

UNAVANTALUNA E GASPARE BALSAMO: “NOVI JORNA NOVI MISI”

SABATO 23 DICEMBRE ore 18.00 nella chiesa di San Martino

GIUSEPPE, MARIA E LE LUCI DA LONTANO

di e con JOLANDA PIZZA MARTEDI' 26 DICEMBRE ore 18.00 nella chiesa di San Giuliano

SULLE ALI DELL’ARMONIA con ALBERTO ARCERI

MERCOLEDI' 27 DICEMBRE ore 18.00 al Teatro Gebel Hamed

TRIO JAZZ

GIOVEDI' 28 DICEMBRE ore 18.00 Teatro Gebel Hamed

ACTORES ALIDOS: “GALANÌAS”

VENERDI' 29 DICEMBRE ore 18.00 nella Chiesa di San Martino

‘U CICLOPU, GIUFÀ E FIRRAZZANU

SABATO 30 DICEMBRE ore 18.00 Teatro Gebel Hamed

TAMBURIATA PER IL NUOVO ANNO e CONCERTO GOSPEL

MARTEDI' 2 GENNAIO ore 16.00 per le vie di Erice e ore 18.00 in Piazza della Loggia

VEGLIONE DI SAN SILVESTRO IN PIAZZA

DOMENICA 31 DICEMBRE ore 23.30 Piazza della Loggia

CONCERTO “IL SACRO RITROVATO”

SABATO 6 GENNAIO ore 19:30 Chiesa di San Martino

COSTANZA PATERNÒ: “INCOSTANZA”

VENERDÌ 5 GENNAIO ore 18.00 Teatro Gebel Hamed